Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il Kosovo indipendente ai mondiali di Ping Pong

Kosovo A una settimana dalla proclamazione di indipendenza il Kosovo partecipa sotto la propria bandiera ai Mondiali di ping pong in Cina iniziati ieri. Si incontreranno sui tavoli di Canton fino al 2 marzo 107 paesi, incluse Italia e Serbia, sotto le cui insegne gli atleti dell’ex provincia del Kosovo avevano partecipato nelle scorse edizioni. Per i sei giocatori kosovari, tre donne e tre  uomini, non ci sono troppe speranze di far sventolare sul podio  di questo torneo il proprio vessillo rosso albanese (vista la posizione della squadra femminile e maschile nel ranking mondiale: 112 e 114). Ma il ping pong ancora una volta si intreccia con la politica. Precedente illustre per la "diplomazia del ping pong" nel ’71, quando proprio le racchette dei rispettivi atleti riaprirono le relazioni tra Stati Uniti e Cina.