Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Censurate le Lacrime del Sichuan

Un documentario sui 10 mila bambini morti nel terremoto del Sichuan, il 12 maggio del 2008, sotto le macerie di centinaia di scuole crollate troppo facilmente, e' stato nominato per l'Oscar nella categoria Documentari brevi. Il film di 40 minuti da' voce alle tante famiglie che vogliono che qualcuno paghi per queste scuole "crollate come tofu", poiche' costruite con materiali scadenti. Il governo locale ha finora sempre ignorato le loro richieste di indagini e arrestato diversi genitori. Non a caso gli articoli sulle nomination degli Oscar  ieri non hanno riportato la candidatura per i migliori documentari, se non addirittura l'intera storia e' stata ignorata dai giornali. Precise direttive del governo di Pechino che, secondo quanto riportato dal quotidiano inglese Daily Telegraph, starebbe pensando anche di non trasmettere la cerimonia degli Oscar, il prossimo 7 marzo, o di mandarne in onda solo una versione ridotta delle parti sgradite. "The Tears of Sichuan", trasmesso dalla tv via cavo americana HBO, e' disponibile su Youtube.